Insulta gli agenti su Facebook, pensionato denunciato per oltraggio

Qualche parola di troppo su Facebook, e per un pensionato di Castelleone è arrivata una denuncia: la querela è firmata dalla Polizia Locale

Il motivo dell'accesa diatriba, ovviamente social? L'allontanamento forzato di un musicista di strada al mercato settimanale di Soresina, piccolo paese del Cremonese subito dopo il confine con Villagana di Villachiara: tra chi avrebbe preferito il pugno duro, e quindi anche una multa, e chi invece sosteneva che il musicista non dava fastidio a nessuno.

Fin qui niente di strano, la discussione è il sale della democrazia, diceva qualcuno. Purché rimanga nei limiti e nei ranghi del rispetto e della convivenza civile. Ma così non è stato, a quanto pare, per un pensionato di Castelleone, che in preda a chissà quale raptus si è reso responsabile di aver offeso (e anche pesantemente) il corpo della Polizia Locale intervenuto al mercato settimanale in attività di controllo.

Gli insulti e la denuncia

Al momento non sono state rese note le parole esatte, le frasi ritenute così ingiuriose da far scattare una denuncia: la discussione è avvenuta infatti all'interno di un profilo per così dire “privato”, ma con le impostazioni di massima visibilità, e quindi che tutti potevano vedere, leggere e intervenire. E poi si sa, Facebook di privato ha un gran poco: e quello che si scrive, è responsabilità di ognuno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In ogni caso, il pensionato accusato di oltraggio è stato denunciato dal comandante della Polizia Locale, Giovanni Tirelli, che dopo l'accaduto ha sporto querela. Il pensionato dovrà dunque rispondere (probabilmente) di oltraggio a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Bonus auto, via alle prenotazioni: come ottenere l'ecobonus fino a 10mila euro

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Porta una sedia in giardino, gli cade sopra: carotide recisa, muore a 44 anni

  • Tempesta nella notte: frane e fiumi straripati, paese in ginocchio

  • Lago di Garda, prurito quando si esce dall'acqua: è la "dermatite del bagnate"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento