Valle dell'Inferno: non trova più il marito, chiede aiuto al Soccorso Alpino

Il 45enne si era allontanato per andare a pescare. La donna, non vedendolo più tornare, ha chiesto aiuto al Cnsas della Stazione di Breno. Dopo un paio di ore, fortunatamente, è riuscita a contattarlo telefonicamente

Esine. Ritrovato in buone condizioni in serata l'uomo, un camuno di 45 anni, uscito con la moglie per un'escursione nella zona del Fondo di Scandolaro, Valle dell'Inferno, e dato per disperso nel tardo pomeriggio di ieri.

I due si erano persi di vista quando il 45enne si era allontanato per andare a pescare. Alle 19 la donna ha telefonato al Soccorso Alpino per chiedere aiuto; subito sono scattate le ricerche i tecnici Cnsas della Stazione di Breno. Fortunatamente, dopo alcune ore i due sono riusciti a rimettersi in contatto telefonico.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane papà stroncato dal Coronavirus: Alessandro aveva solo 48 anni

  • Coronavirus: giovane direttrice di banca trovata morta in casa dal fratello

  • Economia bresciana in lutto: nello stesso giorno muoiono due imprenditori

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune

  • Coronavirus, nel Bresciano 274 contagi e 69 decessi nelle ultime 24 ore

  • "Hai combattuto da eroe": addio a Marco, morto a soli 43 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento