Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Esine: tenta di stuprare una donna, arrestato 19enne

In manette un ragazzo di 19 anni accusato di tentata violenza sessuale: si è presentato a casa di una donna di 50 anni, residente a Esine, saltandole letteralmente addosso. La vittima è stata salvata da vicini

Si è presentato in casa di quella che poi sarà la sua vittima, una donna di 50 anni residente a Esine. Fuori era già buio, lei gli ha aperto come se nulla fosse: i due si conoscevano, il ragazzo di soli 19 anni era un amico del suo ex fidanzato.

Stando alla ricostruzione operata dai Carabinieri di Darfo, non appena entrato in casa le sarebbe letteralmente saltato addosso, e avrebbe cercato di stuprarla. Le urla della 50enne hanno attirato l’attenzione dei vicini, che hanno immediatamente avvisato i Carabinieri.

Hanno poi cercato di soccorrerla: nel vederli arrivare il 19enne è scappato a gambe levate. Ci sono volute poche ore per i militari, per ritrovarlo. L’hanno ‘beccato’ quattro ore più tardi, a poche centinaia di metri dal luogo della tentata violenza sessuale.

Il giovane, un immigrato marocchino senza fissa dimora e irregolare sul territorio nazionale, è stato dunque condotto in caserma e arrestato. Già pregiudicato, nonostante la tenera età: su di lui gravava anche un provvedimento di misura cautelare, accusato di furto in terra milanese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esine: tenta di stuprare una donna, arrestato 19enne

BresciaToday è in caricamento