rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Cronaca Esine / Via Alessandro Manzoni

Dramma in azienda: trovato esanime sul camion, è morto in ospedale

La vittima è un operaio di 49 anni

Un operaio di 49 anni è stato trovato esanime all’interno di un camion, parcheggiato nel piazzale di una ditta di Esine. A fare scattare l’allarme, poco dopo le 17 di ieri, mercoledì 22 marzo, sono stati i colleghi dell’uomo e la macchina dei soccorsi si è mossa rapida. In pochi minuti in via Alessandro Manzoni sono arrivate due ambulanze. Poi la disperata corsa in ospedale. Ma i medici del nosocomio di Esine non avrebbero potuto fare nulla per salvarlo: il 49enne è spirato poco dopo il ricovero.

Oltre ai sanitari, sul luogo della tragedia sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri, che hanno effettuato le verifiche del caso per escludere la responsabilità di terzi nel decesso. Sul corpo dell’operaio non ci sarebbero segni di violenza, e sarebbe stata scartata anche la pista di una morte causata da un malore improvviso. Chi indaga avrebbe pochi dubbi: si sarebbe trattato di un drammatico gesto estremo. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma in azienda: trovato esanime sul camion, è morto in ospedale

BresciaToday è in caricamento