Sperona le auto sulla provinciale: era ubriaco 5 volte oltre il limite

Notte di follia per un 24enne di Erbusco che nella notte tra venerdì e sabato ha rischiato di provocare più di un incidente: era completamente ubriaco, con un tasso alcolico 5 volte oltre il limite di legge

Talmente ubriaco da perdere ogni controllo di sé. Un tasso alcolico ben cinque volte oltre il limite scorreva nel sangue del giovane di 24 anni che nella notte tra venerdì e sabato se l’è prima presa con le auto parcheggiate, e ha poi inseguito una Bmw sulla Provinciale, speronandola con il suo furgone.

Una vera notte di follia. Il ragazzo, residente a Erbusco, ha cominciato tutto in un parco pubblico di Villa Pedergnano. Botte alle portiere, calci agli specchietti, finestrini rotti: danni per migliaia di euro, a tutte le auto parcheggiate all’esterno.

E’ poi salito a bordo del suo furgone, il furgone di lavoro. Diretto verso il centro di Erbusco, dove ha incrociato un anziano sfortunato, che guidava tranquillo la sua auto e che si è visto arrivare a gran velocità il giovane ubriacone, che pare l’abbia colpito solo di striscio.

Il peggio alla rotonda che va verso le Porte Franche: dopo aver incrociato una Bmw l’ha inseguita come un pazzo, addirittura speronandola e rischiando di provocare un pericoloso incidente. E’ poi rientrato in centro al paese, di fronte al municipio.

Ha abbandonato il suo furgone, ormai completamente distrutto. Si è allontanato a piedi, quasi come se niente fosse. Ma è stato intercettato dai Carabinieri di Chiari: mezzo sequestro, e un bel ‘pacchetto’ di denunce. Oltre ad una multa (salatissima) in arrivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento