Erbusco: si fanno aprire la cassaforte tenendo la moglie in ostaggio

Erbusco teatro di un rapina in villa. Nella notte appena trascorsa quattro o cinque uomini armati, quasi sicuramente italiani, sono entrati nell'abitazione di via don Sturzo 9/A

Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri della compagnia di Chiari, nella notte appena trascorsa quattro o cinque uomini armati, quasi sicuramente italiani, hanno aspettato il proprietario della villa, un imprenditore immobiliare, fuori dalla casa.

Poi, dopo averlo costretto a scendere dalla macchina, lo hanno obbligato a entrare nell'abitazione, dove la moglie dormiva con i due bambini. Hanno così preso in ostaggio la donna, costringendo il marito a farsi aprire la cassaforte, rubando gioielli e denaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lombardia zona rossa dal 17 gennaio, le regole: cosa si può fare e cosa no

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Auto travolge sette ciclisti sul Garda: è la squadra di Peter Sagan

  • Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

Torna su
BresciaToday è in caricamento