menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perde i sensi colpito alla testa da un macchinario: operaio in gravi conzioni

È ricoverato in prognosi riservata a Ome

Erbusco. Un 59enne era al lavoro con i suoi colleghi di un'azienda di traslochi, per caricare dei macchinari della ditta Lazzaroni su dei container, quando - venerdì mattina - è improvvisamente ceduta la presa di un operaio su una roccatrice, che ha finito per colpire il 59enne alla testa e al torace.

Un colpo davvero violento, che l'ha fatto stramazzare a terra privo di sensi. Sul posto, in via Gandhi, sono sopraggiunti in pochi minuti i sanitari del 118. L'operaio ha ripreso conoscenza, ma - ancora mezzo tramortito - è stato accompagnato d'urgenza all'ospedale di Ome, dov'è stato ricoverato in prognosi riservata. Non è in pericolo di vita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Coronavirus

Covid, sono 51 i Comuni bresciani con dati da zona rossa: l'elenco completo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento