Cronaca

Crolla a terra mentre pulisce la camera da letto: trovata morta dal marito

Morta a 58 anni Claudia Chiari di Erbusco, uccisa probabilmente da un infarto mentre stava pulendo casa, in camera da letto. A trovarla priva di sensi il marito Ivan. In centinaia ai funerali

Il commosso ricordo di un'intera comunità per la prematura dipartita di Claudia Chiari, morta tra le mura di casa a 58 anni. Erano in tantissimi a Erbusco per l'ultimo saluto alla donna (e madre) molto conosciuta in paese, impegnata nel volontariato e nella parrocchia. Da oltre 15 anni era catechista all'oratorio di San Domenico.

La tragedia nella sua abitazione di Via Matteotti. A trovarla senza vita il marito Ivan, quando era da poco calata la sera. L'ha trovata priva di sensi sul letto, colta da un improvviso malore. Probabilmente un infarto, mentre era impegnata nelle faccende di casa.

Stava pulendo la camera da letto, quando il suo cuore ha smesso di battere. Con la mano stretta sul petto si sarebbe aggrappata al materasso, per poi accasciarsi svenuta. A trovarla appunto il marito, che l'aveva sentita solo un'ora prima al telefono.

Inutili i tentativi di rianimarla: sul posto ambulanza e automedica, ma non c'è stato niente da fare. Oltre al marito Ivan lascia i figli Valentina e Alessandro, la madre Rosa, le sorelle Franca e Marianna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla a terra mentre pulisce la camera da letto: trovata morta dal marito

BresciaToday è in caricamento