Orrore in campagna: scoperto il corpo completamente carbonizzato di una donna

La drammatica scoperta nelle campagne di Erbusco: l'ipotesi più accreditata è che la donna sia stata uccisa e il suo corpo dato alle fiamme

Foto d'archivio

Orrore a Erbusco dov'è stato trovato il cadavere di una donna, totalmente carbonizzato. A fare la scoperta, intorno alle 15.30 di venerdì pomeriggio, è stato un uomo che faceva jogging: ha scorto il cadavere mentre percorreva un sentiero sterrato, che si trova nella zona di via Lovera, ed ha immediatamente dato l’allarme.

Sul posto, da ore, sono al lavoro i carabinieri e il medico legale. Il corpo è totalmente irriconoscibile, ma stando alle prime analisi si tratterebbe di una giovane donna, di età compresa tra i 20 e i 40 anni. Gli inquirenti stanno analizzando le denunce di scomparsa fatte di recente nel Bresciano, ma anche nelle province di Milano e Bergamo. L’ipotesi al momento più verosimile è che la vittima sia stata uccisa e il suo copro dato alle fiamme nel tentativo di cancellare eventuali tracce.

Resta ancora da capire se l'omicidio sia avvenuto nelle campagne al confine tra Erbusco e Adro,
dov'è avvenuto il macabro ritrovamento, o se sia stato portato lì in seguito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Travolta e investita da un camion sulle strisce pedonali: donna muore sul colpo

Torna su
BresciaToday è in caricamento