Travolto da una lastra di vetro pesante 150 kg: grave operaio

Il grave infortunio mercoledì mattina all'interno dell'azienda Ca' del Bosco di Erbusco. L'uomo è stato trasportato in eliambulanza al Civile: non sarebbe in pericolo di vita

Foto d'archivio

Grave incidente sul lavoro mercoledì mattina all'interno di una nota azienda vitivinicola della Franciacorta: un operaio è rimasto schiacciato sotto una pesante lastra di vetro. Tutto è accaduto attorno alle 9.30 nella cantina Ca' Del Bosco di Erbusco. Scattato l'allarme, sul posto si è precipitata un'ambulanza in codice rosso e da Brescia si è alzata in volo l'eliambulanza.

L'uomo, un 49enne dipendente di una ditta esterna, avrebbe riportato gravi traumi al bacino, ma non avrebbe mai perso conoscenza. Dopo le prime cure prestate in loco, il volo all'ospedale Civile di Brescia, dove l'operaio, di origine straniera e di casa nella Bergamasca, è stato ricoverato. Le sue condizioni sarebbero critiche, ma non sarebbe in pericolo di vita.

La dinamica dell'infortunio è al vaglio di carabinieri di Chiari e degli ispettori del lavoro dell'Ats. Stando a una primissima ricostruzione, il 49enne sarebbe stato travolto da un lastra di vetro, del peso di circa un quintale e mezzo, che stava trasportando. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Travolta e investita da un camion sulle strisce pedonali: donna muore sul colpo

Torna su
BresciaToday è in caricamento