Scomparso da tre giorni, il corpo trovato in un burrone

Si sono chiuse nel peggiore dei modi le ricerche di Enrico Usai, il 46enne di cui non si avevano notizie da domenica. Il suo corpo senza vita è stato trovato in fondo a un canalone

Enrico Usai (Foto da Facebook)

Hanno avuto un tragico epilogo le ricerche di Enrico Usai, il 46enne scomparso da domenica. Il corpo senza vita del giovane uomo, originario di Conegliano Veneto ma da tempo residente nel Bresciano, è stato trovato mercoledì mattina in fondo a un canalone, in una zona impervia di Sale Marasino.

Di lui non si avevano notizie da domenica. L'allarme era scattato solo nella mattinata di martedì, poche ore più tardi i Carabinieri di Chiari avevano trovato la sua auto parcheggiata ai margini di un bosco a Sale Marasino ed erano immediatamente partire le ricerche del 46enne.

Potrebbe interessarti

  • Come coltivare i pomodori nell’orto

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • Viaggio al centro della Terra nelle miniere della Valtrompia

  • Bagno al lago dopo i pasti: ma c’è davvero da aspettare 3 ore?

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

  • Travolta da un'auto in pieno centro: Jennifer si è spenta in ospedale

  • Frontale in galleria: morta la moglie di un noto industriale

  • Commerciante e padre di famiglia, muore il giorno del suo compleanno

  • Fa il bagno nel lago e non torna più a riva: ricerche in corso

  • Morte di Jennifer, la donna che l’ha investita accusata di omicidio stradale

Torna su
BresciaToday è in caricamento