Malore improvviso mentre è al lavoro, padre di famiglia muore in ospedale

Enrico Tomasi, 52enne di Vezza D’Oglio, si è spento in un letto dell’ospedale Civile di Brescia, dov'era stato ricoverato venerdì

L’improvviso malore, la corsa in ospedale, il complicato intervento chirurgico e i disperati tentativi dei medici di salvargli la vita. Tutto inutile: il sottilissimo filo di speranza a cui erano aggrappati i familiari si è spezzato per sempre lunedì, quando il cuore di Enrico Tomasi ha smesso per sempre di battere.

Enrico - meglio conosciuto come ‘Paci’ - viveva a Vezza D’Oglio e aveva solo 52 anni. Era uno dei tecnici degli impianti di risalita del comprensorio Ponte di Legno-Tonale: proprio sul lavoro si è sentito male lo scorso venerdì. I colleghi avevano dato immediatamente l'allarme ed era scattata la macchina dei soccorsi: il giovane uomo era stato trasportato in eliambulanza all’ospedale Civile di Brescia e poi sottoposto a un delicato intervento chirurgico al cuore. Purtroppo l’operazione non è riuscita a salvargli la vita: è spirato lunedì in un letto del reparto di Rianimazione Cardiochirurgica.

Una vita spezzata improvvisamente e troppo presto, ma che potrà contribuire a salvarne altre: la moglie ha infatti acconsentito alla donazione degli organi. Oltre alla compagna di una vita, lascia nel dolore i figli adolescenti Andrea e Cristian e la sorella Egidia. Proprio attorno alla moglie e ai giovani figli si è stretta la comunità di Vezza d’Oglio, che nelle prossime ore si radunerà nella chiesa parrocchiale del paese per l’ultimo saluto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Devi far sesso con me, ma voglio i soldi": si rifiuta, lei lo butta giù dalla finestra

  • Tragico infortunio sul lavoro: morto giovane operaio

  • Da pochi mesi in Indonesia, morto a 42 anni Davide Savelli

  • E' morto Menec: la sua storica trattoria meta di celebrità e calciatori

  • Dona 6,6 milioni di euro: il gesto d'amore per il nuovo polo oncologico

  • Schianto frontale nella notte: auto sventrata, morto un uomo

Torna su
BresciaToday è in caricamento