Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Darfo Boario Terme

Prete per oltre 30 anni, dalla Valtrompia alla Valcamonica: addio a Don Enrico

Don Enrico Andreoli si è spento nei giorni scorsi, stroncato in pochi mesi da una terribile malattia. Classe 1956, è stato per 17 anni il parroco di Boario Terme

Avrebbe compiuto 63 anni il prossimo 9 ottobre, don Enrico Andreoli: era ricoverato all'ospedale Civile di Brescia, dove nei giorni scorsi è spirato. A stroncarlo, in pochissimi mesi, è stata una terribile malattia. A Boario Terme lo ricordano tutti con affetto: lo scorso anno aveva lasciato la guida della parrocchia, dopo ben 17 anni, per ricoprire lo stesso incarico a Costa Volpino, nella Bergamasca.

Gli incarichi

Nato ad Artogne, era stato ordinato sacerdote, da Monsignor Luigi Morstabilini,  il 14 giugno 1980 e aveva iniziato il suo ministero come curato nella parrocchia di San Sebastiano a Lumezzane. Nel 1985 aveva lasciato la Valgobbia per diventare curato a Marone. Il primo incarico da parroco nel 1992 a Capo di Ponte. Nel 2001 era stato trasferito a Boario Terme dov'era rimasto fino al settembre del 2018, lasciando un ricordo indelebile. 

Il funerale

La salma è stata ricomposta nella chiesa di Corti Sant' Antonio di Costa Volpino dove, alle 18.30 di martedì, ci sarà la veglia funebre. Il funerale è fissato per le 15.30 di mercoledì, nella Chiesa di Corti, e sarà presieduto dal Vescovo di Brescia Monsignor Pierantonio Tremolada. Dopo la cerimonia, la salma sarà trasferita nel cimitero di Artogne per la sepoltura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prete per oltre 30 anni, dalla Valtrompia alla Valcamonica: addio a Don Enrico

BresciaToday è in caricamento