Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Enoturismo: nella Top 10 Usa c’è una sola location italiana, il Garda

La zona di produzione di Chiaretto, Bardolino e Lugana è la più attraente d'Italia dal punto di vista turistico.

Per gli esperti del settore, Wine Enthusiast Magazine è una delle bibbie mondiali dell'enologia a 360 gradi. Fa particolarmente piacere sapere dunque che tra tutte le eccellenti località italiane, la rivista abbia scelto proprio il Garda, inserendolo nel ristretto elenco delle 10 destinazioni vinicole al mondo da vedere nel 2019. 

Qualità dei vini prodotti, varietà e bellezza dei paesaggi, ricchezza storica e culturale: queste le eccellenze che hanno portato alla scelta del Garda. Tutto parte ovviamente dal vino: i rossi del Bardolino, i rosati del Chiaretto e i bianchi Lugana e Custoza. 

Le altre località consigliate dalla rivista USA sono il Beaujolais francese, Salonicco in Grecia, la capitale portoghese Lisbona, e la svizzera Lavaux coi suoi vigneti terrazzati sul lago di Ginevra, la Temecula Valley in California, la zona di Seattle, la capitale thailandese Bangkok, che è anche una delle città emergenti per l'alta ristorazione, la valle di Maipo, in Cile e la Tasmania. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enoturismo: nella Top 10 Usa c’è una sola location italiana, il Garda

BresciaToday è in caricamento