Cronaca

Incendio ed evacuazione da Elnòs: il racconto di cosa è successo

Migliaia di visitatori costretti a lasciare il centro commerciale a causa del piano di evacuazione. Nessun ferito, ma tanti disagi prima di poter tornare a casa.

Elnòs Shopping Center © Bresciatoday.it

Nel momento migliore della stagione, dal punto di vista degli affari - il sabato pomeriggio precedente al giorno di Pasqua - migliaia di visitatori hanno dovuto forzatamente lasciare il centro a causa della procedura di evacuazione attivata da un principio di incendio. È successo ieri pomeriggio nel più grande centro commerciale della provincia, Elnòs di Roncadelle. 

I fatti. Erano le 17:00 quando un principio d'incendio, prontamente spento con un estintore manuale, all'interno del magazzino del supermercato Coop ha fatto scattare il protocollo di evacuazione. Niente a che vedere con il "solito codice mille", l'allarme che periodicamente mette in agitazione clienti e commercianti ma solo come precauzione, questa volta il principio di incendio era vero. 

Scattata la procedura, i clienti e i negozianti sono stati costretti ad uscire dal centro, mentre alla Coop le "piogge antincendio" si attivavano come da prassi, innaffiando le corsie del supermercato. L'evacuazione si è svolta in maniera ordinata e tutto sommato rapida, con ascensori e scale mobili disattivati. I problemi sono iniziati all'esterno. Moltissime persone infatti, a conoscenza del problema del "codice mille", hanno inizialmente atteso di poter rientrare, ma col passare dei minuti si è capito che l'allarme era vero e non sarebbe più stato possibile riprendere gli acquisti. A quel punto, con la strada intasata dalle automobili in arrivo e da quelle dei clienti in uscita, è stato praticamente impossibile andarsene per alcune ore. Non pochi automobilisti, chiusi nei parcheggi sotterranei o imbottigliati lungo le bretelle di uscita, si sono lamentati della situazione utilizzando i social. 

Da evidenziare il fondamentale ruolo giocato dal personale di sicurezza interno che ha consentito un rapido ed ordinato defluire delle persone, invitate a lasciare la spesa non pagata nei negozi. Fondamentale anche l'assistenza di carabinieri, Polizia di Stato, Polizia Locale e ambulanze, giunti sul posto assieme ai Vigili del fuoco. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio ed evacuazione da Elnòs: il racconto di cosa è successo

BresciaToday è in caricamento