Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Incendio da Elnòs: fiamme nei magazzini, Coop allagata, lunghe code per andarsene

Nel pomeriggio un incendio ha portato alla chiusura e all'evacuazione del centro commerciale: questa volta non era un falso allarme.

Migliaia di persone in strada, sotto la pioggia per ore o nei parcheggi interrati, senza la possibilità di andarsene a causa della strada bloccata. Sono le conseguenze dell'incendio che nel pomeriggio, intorno alle 17:30, è scoppiato all'interno del centro commerciale Elnòs di Roncadelle. 

Stando alle primissime informazioni, da confermare nelle prossime ore, il rogo è scoppiato a causa di un guasto a un quadro elettrico all'interno del magazzino del supermercato Coop. Ad andare a fuoco la merce ancora imballata presente sugli scaffali. Scattato correttamente l'allarme, il supermercato è stato evacuato al pari di tutto il centro commerciale, mentre le corsie della Coop venivano allagate dall'acqua dell'impianto antincendio del soffitto. 

La gente nel giro di pochi minuti è stata costretta a riversarsi all'esterno. Se inizialmente sembrava il "solito" falso allarme ("allarme codice mille"), e le persone attendevano speranzose di poter rientrare per continuare lo shopping pasquale, col passare dei minuti è stato chiaro a tutti che l'incendio questa volta era reale. 

L'ingorgo che si è creato all'esterno è stato davvero importante. Moltissimi i cittadini che, impossibilitati a far ritorno a casa, hanno lamentato una cattiva gestione dell'emergenza, anche se a onor del vero l'ingorgo è stato causato dal fatto che l'unica via di uscita era la strada ingombra di veicoli. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio da Elnòs: fiamme nei magazzini, Coop allagata, lunghe code per andarsene

BresciaToday è in caricamento