rotate-mobile
Cronaca

Brescia: la candidata alle primarie Elly Schlein è stata derubata in treno

"Girando in lungo e largo poteva accadere"

Furto in treno ai danni di Elly Schlein, la giovane piddina che – domenica 26 febbraio – sfiderà Stefano Bonaccini alle primarie di partito. 

A darne notizia è stata la stessa Schlein, in un messaggio pubblicato su Facebook: "Girando in lungo e largo per il Paese da settimane una disavventura poteva accadere – si legge nel post –. Mi hanno rubato lo zaino oggi (venerdì 27 febbraio, ndr) sul treno da Verona a Milano centrale, poco prima o poco dopo la fermata di Brescia". 

Poi l'appello al ladro: "Se a chi l'ha rubato dovesse arrivare questo messaggio, lo prego di restituirlo in qualche modo, di lasciarlo da qualche parte che sia trovabile. Non tanto per il computer -mica m'illudo- ma per i taccuini dove ho raccolto testimonianze e voci incrociate in questo lungo viaggio, i miei occhiali, la borraccia, le lettere che alcuni di voi mi hanno consegnato con le loro speranze e proposte, da Sud a Nord. Quelle mi dispiace tantissimo perderle".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: la candidata alle primarie Elly Schlein è stata derubata in treno

BresciaToday è in caricamento