Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Fine di un incubo, Elisa è stata ritrovata e sta bene

La donna, scomparsa nella notte tra venerdì e sabato, ha fatto preoccupare amici e parenti, ma tutto è finito bene.

È stata avvistata dal cielo, da un elicottero, a non molta distanza dalla villetta che occupava con la madre per le vacanze a Castiadas, in provincia di Cagliari. Sta bene, Elisa Soldi, la 36enne di Botticino scomparsa nella notte tra venerdì e sabato

L'allarme è rientrato questa mattina quando, nella zona tra San Pietro e Castiadas, l'elicottero che stava sorvolando la terraferma a bassa quota ha avvistato la donna. Provata dalla stanchezza, ed affamata, è stata recuperata direttamente dal personale di bordo dell'elicottero. Portata in ospedale per i controlli del caso, dalle prime testimonianze sembra che la bresciana non abbia nessun problema particolare di salute.

Le operazioni di ricerca sono durate in tutto circa 30 ore, e sono state coordinate dal Maggiore Stefano Colantonio, al comando della compagnia Carabinieri di San Vito, con gli agenti del Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale della stazione di Castiadas, i Vigili del Fuoco del distaccamento di San Vito e del Comando provinciale di Cagliari e diverse associazioni di protezione civile tra le quali il C.r.o.v (Centro radio operativo di Villasimius), U.c.s. (unita cinofile del soccorso) di Capoterra, e Sarrabbus Gerrei. Presto la donna potrà fare ritorno a Botticino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fine di un incubo, Elisa è stata ritrovata e sta bene

BresciaToday è in caricamento