menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Il paese piange la sua maestra: ha insegnato a generazioni di bambini

Toscolano Maderno dice addio a Elisa Salvini Donizetti: insegnante per oltre 4 decenni, si è spenta nei giorni scorsi. Avrebbe compiuto 106 anni tra pochi mesi.

Il suo volto e il suo ricordo sono scolpiti nella memoria di generazioni di studenti, ai quali ha insegnato tutto: l’amore per la conoscenza, il rigore e la disciplina, la voglia di migliorarsi costantemente. Si è spenta, nei giorni scorsi, la maestra Elisa Salvini Donizetti: il prossimo 30 maggio avrebbe spento ben 106 candeline.  

Una vita in cattedra: nata a Cremona, ma di origini franciacortine, per oltre 40 anni ha insegnato nelle scuole elementari della nostra provincia. Prima in città, poi a Provaglio d’Iseo, infine a Toscolano Maderno dove si era trasferita alla fine degli anni ’50 con il marito Ottavio Donizettti (maresciallo dei carabinieri) e le figlie Laura e Maria Teresa. 

Da allora è stata un punto fermo della scuola del paese gardesano: oltre a insegnare a generazioni di bambini è stata segretaria del patronato scolastico. La notizia della scomparsa della storica maestra si è diffusa rapidamente in paese e sono stati tanti i messaggi di cordoglio affidati ai social. 

Una “persona speciale” l’ha definita una sua ex alluna: in 42 anni di insegnamento ha seminato conoscenze e concetti, ma anche educazione e umanità, lasciando un segno indelebile nei bimbi a cui ha insegnato a leggere e scrivere, ed anche po’ cresciuto. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Imprenditore bresciano stroncato dal Covid: lascia quattro figli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento