rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Cronaca

Stroncata in pochi mesi dalla malattia: Elisa è morta a soli 46 anni

Il dramma che sconvolge la piccola comunità di Bozzolo

"Se ne va una bellissima persona": sono centinaia i messaggi di cordoglio per la prematura scomparsa di Elisa Minelli, stroncata in pochi mesi da un tumore che purtroppo non le ha lasciato scampo: questo il triste destino della giovane donna, 46 anni e residente a Bozzolo (Mn), morta in ospedale dov'era stata ricoverata da qualche giorno, a seguito dell'aggravarsi delle sue condizioni. La salma è stata ricomposta nell'abitazione dei genitori in Via Ludovico Ariosto: qui è stata allestita la camera ardente. Il funerale verrà invece celebrato martedì pomeriggio (alle 14.30) nella chiesa di San Pietro.

Era figlia di Resi, ex insegnante alle scuole elementari del paese, e di Renzo, noto architetto già presidente anche del Rotary Club. Grande appassionata di arte e fotografia, Elisa collaborava con diverse realtà tra cui l'associazione Laboratorio dell'immagine: su Facebook scorrono i ricordi di una vita troppo breve, ma di lei rimarrà l'impegno per la tutela degli animali e dell'ambiente. La famiglia non chiede fiori, ma offerte all'associazione Agorà e al Centro Tumori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stroncata in pochi mesi dalla malattia: Elisa è morta a soli 46 anni

BresciaToday è in caricamento