Cronaca

Pochi giorni fa l'appello per le cure, poi la tragedia: mamma Elisa è morta a 32 anni

Le sue condizioni si sono rapidamente aggravate

Elisa Gottardi

L'ultimo e accorato appello risaliva a pochi giorni fa: aveva rilanciato la raccolta fondi per poter sostenere una terapia sperimentale, il Metodo Di Bella, che per questo non è riconosciuta dal Sistema sanitario nazionale. Era il suo estremo tentativo per combattere il linfoma Non-Hodgkin a grandi cellule B IV che l'aveva colpita ormai un paio d'anni fa. Ma le sue condizioni si sono rapidamente e irrimediabilmente aggravate: Elisa Gottardi è morta a soli 32 anni.

I funerali di Elisa

La giovane mamma riposa alla Casa del commiato La Franciacorta di Via Garibaldi a Passirano, il suo paese d'origine (anche se da qualche tempo si era trasferita a Castegnato): i funerali saranno celebrati nella chiesa parrocchiale di Monterotondo giovedì pomeriggio alle 17. La famiglia non chiede fiori ma offerte per l'associazione Ail di Brescia, e ringrazia il dottor Alessandro Re e tutto il personale del reparto di Ematologia del Civile per le cure prestate.

Il dolore dei familiari

La piangono il marito Gerry e il figlio Gabriel, i genitori Agnese e Aldo, la sorella Emanuela con Daniele, il fratello Egidio con Chiara, il cognato Salvo con Anna. Tantissimi i messaggi di cordoglio arrivati in queste ore: “A te che non ti sei mai arresa – scrive Laura – avevamo una promessa io e te ma il destino è stato troppo crudele. Mi mancherai un sacco, mancherai a tutti noi: un bacio fin lassù, sarai sempre nel mio cuore”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pochi giorni fa l'appello per le cure, poi la tragedia: mamma Elisa è morta a 32 anni

BresciaToday è in caricamento