rotate-mobile
Cronaca

Una vita tra i banchi delle scuole bresciane: morta professoressa di 63 anni

Il ricordo di ex studenti e colleghi di Eileen Smith, insegnante madrelingua di inglese

Dopo una vita trascorsa in mezzo a ragazze e ragazzi ad insegnare inglese, è prematuramente scomparsa la professoressa Eileen Smith, per decenni insegnante madrelingua in numerosi istituti superiori di Brescia e provincia, nonché nelle aule dei corsi universitari. Nata a Liverpool nel luglio del 1959, viveva e lavorava nel Bresciano da oltre 20 anni. Si è spenta nei giorni scorsi, all’età di 63 anni.

Negli anni aveva collaborato con diversi licei della città - dall’Arnaldo al Fabrizio De André - potenziando le competenze linguistiche di centinaia di alunni e studenti. Non solo scuole superiori: in passato aveva insegnato in tante secondarie di primo grado della provincia, tra cui l’istituto Santa Maria degli Angeli e la Bilingual Middle School di via Ferrando, lasciando un ricordo indelebile in studenti e colleghi che, in queste ore segnate dal lutto, si stanno stringendo nel dolore attorno alla famiglia.

La chiesa di San Filippo Neri di Brescia ha oggi accolto amici, familiari ed ex colleghi della professoressa, che – in mattinata – hanno partecipato al funerale. Al cordoglio per la prematura scomparsa, si sono uniti i genitori e gli alunni della classe 2B secondaria delle Orsoline, la Classe III B secondaria dell'Istituto Santa Maria degli Angeli, i dirigenti e i professori della Bilingual Middle School.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una vita tra i banchi delle scuole bresciane: morta professoressa di 63 anni

BresciaToday è in caricamento