rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Cronaca Corte Franca

Addio a Egidio Botti, patron della Simes: "Un uomo unico, disponibile e onesto"

Si è spento all’età di 90 anni. L'azienda da lui fondata ha illuminato Olimpiadi e Mondiali.

Un maestro di vita. Per i suoi figli, come per le centinaia di dipendenti e collaboratori della Simes S.p.a di Corte Franca: Egidio Botti si è spento nelle scorse ore, all’età di 90 anni. Un imprenditore che si è fatto da sé: partito dal basso, all'inizio degli anni '70 aveva dato vita all'azienda (ora guidata dal figlio Roberto) divenuta negli anni leader a livello mondiale nella produzione di apparecchi di illuminazione per esterni. Molte e prestigiose le strutture illuminate: lo stadio inglese del Tottenham, gli impianti delle Olimpiadi di Londra e quelli dei recenti mondiali in Qatar.

Imprenditore di successo, noto e stimato anche all'estero, Botti aveva anche ottenuto l'onorificenza, conferita dal Presidente della Repubblica, di cavaliere del lavoro. "Rimarrà nella memoria di tutti coloro che l'hanno conosciuto un ricordo indelebile delle sue grandi capacità imprenditoriali ed umane", si legge tra decine di messaggi di cordoglio. "Un uomo unico: intelligente, disponibile ed onesto", così gli amici ricordano il patron dell’azienda che nel 2021 ha superato i 30 milioni di euro di fatturato.

Il commosso ricordo dei dipendenti

Toccante il ricordo dei 130 dipendenti della ditta: "La tua volontà ed intraprendenza hanno dato vita ad una grande storia - si legge sulla homepage della Simes - . Ci hai insegnato come raggiungere ogni traguardo con perseveranza e dedizione. Hai saputo trasmettere la tua passione per la luce alle nuove generazioni e a tutti i tuoi collaboratori. Il tuo valore umano ed imprenditoriale rimarrà sempre da esempio nel nostro impegno quotidiano".

I funerali saranno celebrati nella chiesa parrocchiale di Timoline alle 14.30 di domani (venerdì 24 febbraio). Dopo le esequie, il corteo funebre proseguirà per il cimitero del paese della Franciacorta. Egidio Botti lascia nel dolore tre figli: Roberto (che ora guida l’azienda di famiglia), Lionella e Silvia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Egidio Botti, patron della Simes: "Un uomo unico, disponibile e onesto"

BresciaToday è in caricamento