Christo fa miracoli anche a Iseo: 500mila presenze, più incassi di tutti

Da inizio anno mezzo milione di visitatori nelle strutture alberghiere, nelle case in affitto e nei camping della cittadina. Mai così tanti.

Le 70 strutture alberghiere ed extralberghiere hanno registrato la bellezza di 440.837 presenze. Niente male i numeri di Iseo, trascinati in alto dall’opera di Christo. La speranza del sindaco Riccardo Venchiarutti è quella che l’effetto si prolunghi il più a lungo possibile, il che è possibile grazie alla pubblicità indiretta dei floating piers in giro per il mondo. Sono straniere infatti le presenze più cospicue registrate a Iseo, addirittura 277mila contro 162mila. 

Il primo cittadino sulle colonne di Bresciaoggi, che riporta i dati, commenta così: «Mai accaduta una cosa del genere. Da gennaio a tutto agosto gli arrivi sono cresciuti del 45%, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, mentre le presenze sono aumentate del 33%. Settembre, bellissimo dal punto di vista meteorologico, si annuncia un mese straordinario. Se questo trend sarà mantenuto si supererà il tetto delle 500 mila presenze, contro le 377mila fatte registrare alla fine del 2015. Sarebbe la prima volta nella storia del capoluogo sebino».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Buone notizie per il Comune anche sul fronte puramente economico. Se Christo ha lasciato a Montisola un tesoretto di 453mila euro, e a Sulzano di circa 250mila, il record è da registrare a Iseo: ai 250mila euro di incassi si dovranno aggiungere quelli delle (numerosissime) contravvenzioni staccate nei giorni del ponte e quelli, a fine anno, relativi alla tassa si soggiorno, applicata dal 1° maggio al 30 settembre. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

  • Auto precipita per decine di metri, morto il medico Giorgio De Thierry

Torna su
BresciaToday è in caricamento