rotate-mobile
Cronaca Edolo

Precipita per oltre 10 metri durante una scalata: morto ragazzo di 24 anni

La tragedia sotto gli occhi degli amici

Un ragazzo di soli 24 anni ha perso la vita nella mattinata di oggi (mercoledì primo marzo) in un tragico incidente avvenuto in alta Valcamonica, tra Edolo e Monno. Il ragazzo stava scalando - in cordata - la cascata di ghiaccio della Madonnina, in Val d’Avio.
Stando a quanto ricostruito, il 24enne è precipitato per oltre 10 metri, riportando traumi purtroppo fatali. Le corde alle quali era assicurato non si sarebbero sfilate o rotte, ma il ragazzo avrebbe colpito violentemente la parete. La tragedia sotto gli occhi degli amici e compagni di cordata: sono stati loro a dare l’allarme, verso le 10.30. 

La centrale operativa del numero unico per le emergenze ha inviato sul posto il soccorso alpino della Guardia di Finanza di Edolo, che ha raggiunto gli scalatori in quota, nei pressi dal lago Benedetto, mentre l’eliambulanza di Trento è atterrata vicino al rifugio Garibaldi. Gli sforzi dei sanitari sono stati tutti vani: purtroppo per il 24enne non c’è stato più nulla da fare. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita per oltre 10 metri durante una scalata: morto ragazzo di 24 anni

BresciaToday è in caricamento