Ai domiciliari dopo la rapina, ragazzo esce di casa per bere caffè e grappa: arrestato

Aveva ripetutamente violato la misura: 27enne incastrato dalle immagini di videosorveglianza e da alcune testimonianze.

Foto di repertorio

Da due mesi era ai domiciliari nella sua abitazione di Edolo, con l’accusa di aver rapinato una farmacia a Braone durante il periodo di lockdown, ma si è ripetutamente infischiato della misura a cui era stato sottoposto. Per lui ogni scusa era buona per uscire di casa, come se nulla fosse. 

Già lo scorso 6 agosto i carabinieri lo avevano pizzicato al bar, mentre sorseggiava un caffè e per lui erano nuovamente scattate le manette, in flagranza di reato. Nonostante ciò, il 27enne avrebbe continuato ad allontanarsi da casa per commissioni private. 

I militari non l’hanno mai perso d’occhio: grazie alle immagini di videosorveglianza e al racconto di alcuni testimoni hanno ricostruito tutti i suoi movimenti. Sarebbe uscito in numerose occasioni: per prelevare soldi al bancomat e pure per acquistare una bottiglia di grappa in un hotel della zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Violazioni ripetute che questa volta hanno indotto il giudice a inasprire la misura cautelare: per il 27enne si sono ora aperte le porte del carcere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Si sente male in classe, è positivo al tampone: nuova quarantena a scuola

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

  • Una frenata e poi lo schianto: padre di famiglia muore sul colpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento