Un boato al tramonto: fuga di gas in casa, esplosione in pieno centro

Tanta paura martedì sera in pieno centro a Edolo: una signora di 94 anni salva per miracolo. In casa un'esplosione dovuta a una fuga di gas

Un boato al tramonto ha scatenato il panico in pieno centro a Edolo: in tanti sono scesi per strada a verificare cosa fosse successo. Martedì sera poco dopo le 20 si è sentito un gran botto in un'abitazione di Via Plizze, dove abita (da sola) una signora anziana di ben 94 anni: fortunatamente la donna sta bene, ricoverata in ospedale non è in pericolo di vita.

L'allarme al 112 è stato lanciato proprio dai vicini di casa. A quanto pare l'esplosione, una vera deflagrazione che ha fatto crepare i vetri dell'appartamento dell'anziana signora, sarebbe stata scatenata da una fuga di gas.

La donna come detto è rimasta lievemente ferita: il botto per fortuna l'ha soltanto sfiorata. Meglio così: più spaventata che ferita, soprattutto alla sua veneranda età. Sul posto, oltre all'ambulanza che ha provveduto al trasporto in ospedale, anche due squadre dei Vigili del Fuoco, e i carabinieri per i rilievi.

La situazione è stata dichiarata fuori pericolo già in serata. La casa è stata messa in sicurezza, ma comunque dichiarata inagibile, anche in attesa della verifica dei danni. I pompieri nel frattempo sarebbero riusciti a risalire all'origine della fuga di gas.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Emergenza Coronavirus: 4 casi positivi al Civile, c'è il primo bresciano

  • "Non so come l'ho preso": parla la ginecologa positiva al coronavirus

  • Secondo caso bresciano di Coronavirus: è una ginecologa di 36 anni

  • Coronavirus, contagiati altri due bresciani: primo caso sospetto in città

  • Emergenza coronavirus: scuole chiuse in tutta la Lombardia

Torna su
BresciaToday è in caricamento