Cronaca Edolo

Una vita per la comunità: Edolo piange il maestro ed ex consigliere Minelli

Consigliere regionale, provinciale e comunale, Arturo Minelli si è spento mercoledì, stroncato da una malattia

Una vita spesa per la sua comunità: tra i banchi del consiglio comunale, di quello regionale e provinciale, come tra quelli delle scuole dove insegnava. Edolo piange la scomparsa di Arturo Minelli, per decenni punto di riferimento del mondo politico camuno. Si è spento nei giorni scorsi, all'età di 79 anni, dopo aver lotatto contro una malattia.

Nato ad Incudine il 16 gennaio del 1940, dopo il diploma era entrato nel mondo della scuola. Fin da subito, all'insegnamento aveva affiancato l'impegno nelle istituzioni: prima con la Democrazia Cristiana, poi con il Partito Popolare. Per oltre 40 anni ha ricoperto diversi incarichi politici: prima consigliere a Edolo, poi in Provincia e Regione (è stato anche presidente della commissione Sanità). Non solo: ha presieduto la Comunità Montana e l'ex Usl. Tutti ricordano le sue recenti battaglie per difendere l'ospedale di Edolo. 

Un esempio per tutti

“Personalmente – fa spaere il primo cittadino di Edolo, Luca Masneri – sento forte la perdita di un punto di riferimento, che ha vissuto fedele al metodo popolare sturziano, grande esempio di onestà e rettitudine morale. Semplicemente un amico e un esempio per tutti”.

Decine di persone sono attese per l'ultimo saluto che sarà celebrato alle 15 di oggi, giovedì 18 luglio, nella chiesa parrocchiale di Edolo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una vita per la comunità: Edolo piange il maestro ed ex consigliere Minelli

BresciaToday è in caricamento