Pellet mai consegnati, Federconsumatori contro i "ciarlatani delle televendite"

La Federconsumatori di Brescia ha fatto sapere che fornirà assistenza e consulenza "a fianco e a sostegno di chi è stato truffato"

Continua a tener banco in tutta Italia la presunta truffa della Ecospellet di Capriolo, con decine e decine di segnalazioni arrivate anche al nostro giornale.

Sulla vicenda interviene ora il Presidente della Federconsumatori di Brescia, Adriano Papa: "In tempo di crisi - dichiara - milioni di cittadini arrivano faticosamente a fine mese. Ma c'è anche chi sceglie le vie del raggiro e del malaffare per carpire la fiducia del prossimo ed estorcere denaro criminosamente".

- ECOSPELLET: LE DENUNCE SALGONO A 220. TITOLARE IRREPERIBILE

"E' il caso della Ecospellet - sottolinea Papa - che ha incassato somme in acconto non indifferenti, nella nostra provincia ma anche in altre Regioni, grazie a promozioni televisive, senza mai consegnare nulla ai clienti e agli ordinanti. E adesso arriva anche il freddo a mettere in difficoltà chi non ha ricevuto la merce e per averla ha pure sborsato alcune centinaia di euro a vuoto”.

La Federconsumatori di Brescia, nel ribadire di prestare la massima attenzione nei confronti "di coloro che vendono senza serietà e nei confronti di alcuni ciarlatani delle televendite", come scrive la federazione in un comunicato, ricorda di essere a disposizione per l'assistenza e la consulenza, "a fianco e a sostegno di chi è stato truffato". (tel. 030 3729251 – federconsumatori@cgil.brescia.it).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane papà stroncato dal Coronavirus: Alessandro aveva solo 48 anni

  • Coronavirus: giovane direttrice di banca trovata morta in casa dal fratello

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune

  • Economia bresciana in lutto: è morto l'imprenditore Giuliano Gnutti

  • "Hai combattuto da eroe": addio a Marco, morto a soli 43 anni

  • Coronavirus, nel Bresciano quasi 7000 casi e oltre 1000 decessi

Torna su
BresciaToday è in caricamento