Cronaca

Eclissi di Venere il 6 giugno: anche Brescia col naso all'insù

Venere passerà sul Sole la mattina del 6 giugno. Per gli appassionati, o per chi ha il sonno diffcile, l'evento sarà visibile appena dopo il sorgere del sole

Martedì mattina tutti (visto l'orario, diciamo "i più irriducibili") con il naso all'insù, per gustare lo spettacolo dell’eclissi di Venere sul disco solare.

L’eclissi sarà visibile a partire dalle 5 del mattino, quando il sole si troverà sopra l'orizzonte. Venere avrà quasi raggiunto il bordo dell’astro, che sarà superato circa un'ora dopo.

STORIA Questo tipo di eclissi fu prevista per la prima volta da Keplero per l'anno 1631, da allora sino ai nostri giorni si sono verificate quattro coppie di eventi, separati da otto anni, distanziate alternativamente da 121,5 e 105,5 anni.

L'ultimo transito di Venere è avvenuto l'8 giugno 2004, mentre - come detto in apertura - il successivo avrà luogo l'11 dicembre 2117. Quindi, se vi siete già persi quella di otto anni, questa è la vostra ultima possibilità. Male che vada, toccherà ai vostri nipotini.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eclissi di Venere il 6 giugno: anche Brescia col naso all'insù

BresciaToday è in caricamento