menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Duplice omicidio a Fortaleza: Max Tosoni si consegna alla polizia

Il 28enne di Montichiari è accusato di essere il mandante dell'omicidio di Andrea Macchelli e di Hedley Lincoln dos Santos Farias: "Sono innocente, mi hanno incastrato"

Brasile. Massimiliano Tosoni, il monteclarense di 28 anni accusato di essere il mandante del duplice omicidio di Andrea Macchelli, un 48enne di Modena che affittava appartamenti a Fortaleza, e di Hedley Lincoln dos Santos Farias, 25 anni, funzionario dell'agenzia di cambio cittadina,  si è costituito verso le 13 di lunedì 18 febbraio agli agenti del Coin, l'unità investigativa di Fortaleza: era ricercato da 18 giorni.

Prima di consegnarsi ai militari, Tosoni ha dichiarato la sua innocenza, sostenendo di essere anche lui una vittima dell'agguato, e di essersi salvato per pura fortuna; i due minori, ritenuti gli esecutori materiali del duplice omicidio, lo avrebbero accusato per cercare di scolparsi.

Tosoni, stando al suo racconto, sarebbe stato sequestrato dai due assassini che, tenendo in ostaggio sua moglie e suo figlio, gli avrebbero intimato di attirare le vittime nel suo appartamento. Negli attimi in cui Macchelli e Dos Santos venivano sgozzati, lui si trovava legato in cucina. Poi, fortunatamente, qualcuno ha suonato per sbaglio al citofono dell'abitazione, e i due minorenni sono fuggiti.

Ma perché non si è consegnato subito alla polizia? Tosoni sostiene che, vedendo la sua faccia sbattuta in prima pagina su tutti i giornali, si è fatto prendere dal panico. Anche la tentazione di espatriare è stata forte. Poi ha contattato il suo avvocato, che gli ha consigliato di aspettare e vedere come si sarebbe evoluta la situazione.

Per la polizia brasiliana, il racconto del 28enne è pura "fantasy", mentre resta credibile la versione dei due minorenni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento