menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La droga sequestrata ©Bresciatoday.it

La droga sequestrata ©Bresciatoday.it

Droga in casa e uccelli proibiti in freezer: arrestato giovane bresciano

Nei guai un 25enne della Valtrompia: nella sua abitazione sono stati trovati stupefacenti, ma anche alcuni uccelli protetti, alcuni vivi e rinchiusi nelle gabbie, altri morti e conservati nel congelatore

Cacciatore, ma pure bracconiere e spacciatore. Guai seri per un 25enne della Valtrompia che nella propria abitazione nascondeva droga e uccelli protetti, sia vivi che morti. Il giovane è finito in manette e poi messo a disposizione dell'autorità giudiziaria che ha convalidato l'arresto. 

L'abitazione del 25enne è finita nel mirino dei carabinieri di Idro nei giorni scorsi ed è stata passata al setaccio. I militari hanno perlustrato l'appartamento dando la caccia agli stupefacenti, trovando circa 500 grammi di hashish, altrettanti  di marijuana, una decina di grammi di cocaina, sostanza da taglio e materiale per il confezionamento, oltre a due bilancini di precisione.

Non solo: a un certo punto della perquisizione i carabinieri hanno notato due gabbiette, all'interno delle quali c'erano due uccelli appartenenti a una specie protetta. Le ricerche si sono quindi estese alla cucina dove, all’interno di un congelatore, sono stati scovati ben 43 uccelletti proibiti. Il tutto è stato sequestrato dai carabinieri della forestale e insieme alla denuncia per detenzione di stupefacenti è scattata anche quella per ricettazione.

In conseguenza delle due denunce, nonché di un'altra segnalazione penale per detenzione illegale di munizioni, al cacciatore sono inoltre state ritirate le armi e le munizioni.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia si avvicina alla zona arancione: c'è una data per sperare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento