rotate-mobile
Cronaca Montichiari

Spacciavano ai giovani nei parchi, beccati con 2,5 kg di droga

Sono stati arrestati i due giovanissimi pusher, ragazzo di 22 e ragazza di 20 anni, che negli ultimi mesi spacciavano droga nei parchi pubblici

Chissà se c'era anche del tenero tra i due giovani soci in affari, un ragazzo di 22 anni e una ragazza di 20, che sono stati beccati dai carabinieri con poco meno di due chili e mezzo di droga, un chilo e trecento grammi di hashish, un altro chilogrammo di marijuana. Sono stati entrambi arrestati, e gli arresti convalidati dal Gip, il Giudice per le indagini preliminari.

L'operazione si è conclusa dopo qualche settimana d'indagini: i due giovanissimi pusher erano i fornitori di una vasta piazza di spaccio, dedicata esclusivamente alle droghe leggere, che coinvolgeva diversi acquirenti (tutti ragazzi, anche minorenni) con consegna e smercio del materiale nei parchi pubblici di Montichiari e Calcinato.

E proprio a Montichiari e Calcinato i due giovani sono stati arrestati: la droga è stata individuata con l'ausilio delle unità cinofile, l'hashish era nascosto in casa e la marijuana custodita in una valigia. Pare avessero appena fatto “scorta” per i rifornimenti delle prossime settimane.

Le indagini sono partite dalla segnalazione di una cessione di droga a un minore in un parco di Montichiari. Dalla sua identificazione si è riusciti a risalire alla “cima” della rete di spaccio, appunto il 22enne e la sua amica di 20 anni. Organizzavano incontri e consegne su Whatsapp: quindi tutto tracciato, tutto registrato nel faldone delle indagini coordinate dalla Procura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciavano ai giovani nei parchi, beccati con 2,5 kg di droga

BresciaToday è in caricamento