menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sirmione: donna in fuga senza i vestiti, la trovano nuda in uno scantinato

Protagonista del giallo a lieto fine una 32enne affetta da una forma di bipolarismo. Era scomparsa mercoledì pomeriggio, per rintracciarla gli agenti della polizia Locale hanno seguito le singolari tracce lasciate dalla donna: i vestiti e la biancheria intima sparsi lungo il tragitto.

Si sono concluse nel migliore dei modi le ricerche della 32enne di cui era stata segnalata la scomparsa mercoledì pomeriggio. Gli agenti della polizia locale di Sirmione e i Carabinieri, anche grazie alle segnalazioni dei cittadini, hanno ritrovato la giovane donna, che soffre di bipolarismo,  in uno scantinato disabitato di Colombare,  nuda, confusa, ma senza un graffio.

La 32enne aveva fatto perdere le sue tracce nella mattinata e durante la fuga aveva abbandonato vestiti, borsetta, telefono, computer e biancheria intima. Ed è stato proprio seguendo questi "indizi" che le forze dell'ordine sono poi riusciti a trovarla. A suscitare le maggiori preoccupazioni era stato il ritrovamento di alcuni indumenti della donna su una spiaggia di Sirmione ed era stata, quindi, allertata anche la Guardia Costiera.

La segnalazione dell'avvistamento a Colombare di “una signora in stato confusionale” ha portato i Carabinieri e la polizia locale nella frazione. Seguendo la biancheria intima disseminata dalla donna sul percorso, gli agenti sono, infine, giunti nello scantinato dove si trovava.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento