menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perde l'equilibrio e precipita dal balcone mentre stende i panni

Vittima dell'incidente domestico una 45enne. Un volo di quasi tre metri terminato sul cemento del cortile. A dare l'allarme i vicini di casa

Un tonfo tremendo, il corpo di una donna steso sul cemento del cortile. Attimi di grande paura in un condominio di Erbusco, nel pomeriggio di lunedì: una donna, residente nel palazzo, è precipitata dal terrazzo di casa. Un 'volo' di oltre tre metri che, fortunatamente, non ha avuto gravi conseguenze.

Nei primissimi istanti si è però temuto il peggio, tanto che in via San Giorgio si sono precipitate due ambulanze in codice rosso, oltre ai Carabinieri. A dare l'allarme sono stati i condomini, poco dopo le 17.30 di lunedì pomeriggio.

La donna lamentava forti dolori al bacino e alle gambe. Soccorsa dai sanitari del 118 è stata trasportata all'ospedale di Chiari, dove le è stata diagnosticata la frattura di un femore.

Pochi dubbi sulla dinamica. Si è trattato di una caduta accidentale: la donna si sarebbe sporta un po' troppo dal terrazzo mentre stendeva i panni e avrebbe improvvisamente perso l'equilibrio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento