Tragedia a Darfo, donna si suicida buttandosi nel lago Moro

Il cadavere è stato rinvenuto, attorno alle 7 di sabato 3 ottobre, da un escursionista. Vano l'intervento dei soccorritori, la donna è morta per annegamento

Il lago Moro

DARFO. Il cadavere di una donna di 58 anni è stato ritrovato, nella mattina di sabato 3 ottobre, nelle acque del lago Moro. A fare la macabra scoperta un escursionista. L'uomo ha notato il corpo che galleggiava sull'acqua e ha chiamato i soccorsi.

Ragazza di 30 anni trovata senza vita nel bosco

Sul posto è stata inviata un'eliambulanza, ma i medici del 112 non hanno potuto far altro che constare il decesso della donna. Le indagini dei carabinieri hanno stabilito che si è trattato di un gesto volontario. Stando a quanto trapelato, la 58enne era depressa  e faceva uso di psicofarmaci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

Torna su
BresciaToday è in caricamento