Cronaca

L'ultimo saluto all'amato parroco, l'abbraccio di due paesi per don Rinaldo

E' morto a 88 anni don Rinaldo Perini, ex parroco di Agnosine e di Concesio: i funerali saranno celebrati venerdì pomeriggio in presenza del vescovo di Brescia Pierantonio Tremolada

Saranno celebrati venerdì pomeriggio i funerali di don Rinaldo Perini, sacerdote diocesiano originario di Carpenedolo e morto a 88 anni circondato dall'affetto dei suoi familiari. La salma riposa nella chiesa di San Rocco a Concesio, dove rimarrà fino alle 18 di giovedì: verrà poi trasferito nella basilica della Pieve per la veglia e la messa a lui dedicata (alle ore 20).

L'ultimo saluto è previsto per venerdì pomeriggio alle 14.30: i funerali saranno presieduti dal vescovo di Brescia Pierantonio Tremolada. Classe 1929 e originario di Carpenedolo, don Rinaldo è stato curato a Bagnolo Mella e parroco emerito di Agnosine e della parrocchia di Sant'Andrea a Concesio.

Una vita per la Chiesa: Rinaldo Perini è stato ordinato sacerdote nel giugno del 1953, più di 64 anni fa. Lo ricordano con affetto sia le quattro parrocchie di Concesio che tutta la comunità di Agnosine: “Vola tranquillo in Paradiso”, si legge nel necrologio che si unisce al cordoglio dei familiari.

Lo piangono i fratelli Annamaria, Gaetano, Giulietto, Antonio ed Eugenio, con le rispettive famiglie. “Un sentito ringraziamento – spiegano – va a tutto il personale della Seconda Medicina e della Nefrologia degli Spedali Civili di Brescia, alla dottoressa Giusy Stevanin e a tutto il personale della Domus Salutis, alla dottoressa Giovanna Callura per la professionalità e l'umana assistenza”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ultimo saluto all'amato parroco, l'abbraccio di due paesi per don Rinaldo

BresciaToday è in caricamento