menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Batteri fecali nel lago: in spiaggia scatta il divieto di balneazione

Il provvedimento dopo le analisi effettuate nei laboratori dell’Ats di Brescia

Toscolano-Maderno. Escherichia Coli e Enterococchi: sono questi i batteri che hanno portato il sindaco Delia Castellini ad emettere il divieto di balneazione per il Lido Azzurro, la spiaggia Manerbio. 

+++ ULTIMO AGGIORNAMENTO +++
Revocato dall’Ats il divieto di balneazione al Lido Azzurro

Il provvedimento è una diretta conseguenza delle analisi effettuate nei laboratori dell’Ats di Brescia. Escherichia Coli e Enterococchi sono batteri presenti nel materiale fecale dei vertebrati, uomo compreso.

La causa delle contaminazione? Le forti piogge degli ultimi giorni hanno sovraccaricato il sistema fognario, che ha scaricato a lago le acque nere in eccesso. I temporali inoltre hanno smosso i fondali e il limo è risalito, peggiorando ulteriormente la situazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento