menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scoperta discarica abusiva: rifiuti pericolosi e resti di animali sepolti vicino alla falda

Oltre 450 metri cubi di materiale pericoloso sepolto a ridosso della falda acquifera. Il terreno, di proprietà di un privato, è stato messo sotto sequestro dalla Procura di Brescia

 L'uomo si sarebbe presto accorto che i camion non trasportavano ghiaia, come dichiarato dalla società affittuaria, ma rifiuti pericolosi, in prevalenza scarti di acciaieria, e avrebbe pure documentato con precisione i conferimenti. Il blitz  degli inquirenti tra martedì e mercoledì: tutto il materiale trovato sarà analizzato per valutarne la tossicità.

Non solo scorie: nelle buche scavate sul quel terreno sono state trovate pure carcasse di pecore di proprietà di un allevamento della zona. Le indagini non sono certo concluse: gli inquirenti sono al lavoro per identificare chi ha materialmente sepolto i rifiuti e le aziende che hanno pagato per smaltire illegalmente gli scarti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Covid bollettino Lombardia 7 maggio: tutti i dati

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento