rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Cronaca Mazzano

Medico di base stroncato dalla malattia: il dolore di moglie e figlie

Era in pensione da pochi anni

È morto a 67 anni il dottor Diego Misoni: medico di base in pensione, stroncato da una grave malattia. Abitava a Ciliverghe di Mazzano insieme alla famiglia: lascia nel dolore la moglie Margherita, le figlie Barbara e Chiara, i generi Paolo e Marco, il nipote Niccolò, la sorella Daria, cognati e nipoti.

La salma riposa nella Casa funeraria Gabusi di Molinetto: il funerale sarà celebrato venerdì pomeriggio alle 14.30 nella chiesa parrocchiale San Filippo Neri di Ciliverghe. Si proseguirà poi per il tempio crematorio.

Chi era Diego Misoni

Classe 1955 e nato a Brescia, Diego Misoni per più di 30 anni ha operato come medico di famiglia: era andato in pensione nel 2016. Nel mezzo tanti altri incarichi di rilievo: era stato responsabile sanitario della Casa di riposo Andrea Fiorini di Molinetto e, in tempi più recenti, anche della Fondazione Cacciamatta di Iseo. È stato anche consigliere comunale e assessore all'Ecologia a Mazzano.

Da un testo pubblicato qualche anno fa emerge la caratura umana e medica del dottor Misoni: "La Rsa non deve essere solo di un luogo di cura, ma anche un luogo di vita. Si deve integrare la dimensione tecnica con la dimensione dei significati, con la consapevolezza che la relazione è un importante strumento terapeutico, forse il più efficace che abbiamo nella cura dei soggetti più fragili". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medico di base stroncato dalla malattia: il dolore di moglie e figlie

BresciaToday è in caricamento