Cronaca

Precipita in un canale, ricerche con esito tragico: trovato morto a 17 anni

Il dramma che sconvolge un'intera comunità

Tradito dalla montagna che tanto amava, a pochi chilometri dalla casa in cui da anni passava le vacanze con i genitori: è morto a soli 17 anni Diego Sangalli di Ghisalba, precipitato in un canale mentre da Valbondione stava raggiungendo la cima del Pizzo Porola, sulle Orobie. Ritrovato senza vita nel pomeriggio di domenica, avvistato grazie all'elicottero dopo ore di ricerche: a dare l'allarme, per il mancato rientro, erano stati proprio i genitori, poco dopo le 15.

Le ricerche e il ritrovamento

Il giovane escursionista era partito all'alba, segnalando ai familiari quando sarebbe rientrato. Dopo qualche ora, il mancato rientro ha però allertato i genitori, che hanno chiesto aiuto. Sono quindi cominciate le ricerche, a partire dal laghetto di Coca, l'ultima posizione certa (è da qui che aveva telefonato ai genitori): 12 i tecnici della VI Delegazione orobica del Soccorso Alpino impegnati. Attivato anche il Sagf, il Soccorso alpino della Guardia dI Finanza: in volo l'elicottero dei Vigili del Fuoco, decollato da Varese.

Diversi i sorvoli sull'area vasta delle ricerche: a bordo anche due tecnici del Soccorso Alpino. In serata il povero Diego è stato individuato in un canale impervio, poco sotto la cima del Pizzo Porola: è stato recuperato grazie all'intervento dell'elisoccorso di Areu, decollato da Sondrio. I medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso: la salma è stata ricomposta e riportata a valle, a disposizione dell'autorità giudiziaria. A breve è attesa la data del funerale.

Chi era Diego Sangalli

Diego Sangalli abitava a Ghisalba con i genitori e la sorella maggiore. Frequentava il quarto anno del liceo Secco Suardo di Bergamo, indirizzo musicale: la musica era una delle sue grandi passioni, suonava la tuba nella banda del paese e aveva anche partecipato (a Bergamo) alla cerimonia di inaugurazione della Capitale della Cultura. Grande tifoso dell'Inter, aveva da poco festeggiato il poker rifilato dai nerazzurri alla Salernitana, nell'ultima giornata di campionato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita in un canale, ricerche con esito tragico: trovato morto a 17 anni
BresciaToday è in caricamento