Furto in appartamento, arrestata diciottenne e deferito un minorenne

L'episodio è avvenuto lunedì sera in via Foscolo. Con i due fermati vi era un terzo ragazzino che è riuscito a fuggire al momento dell'arrivo delle forze dell'ordine

Il Nucleo Operativo della Compagnia dei Carabinieri di Brescia ha arrestato nella serata di lunedì  una ragazza 18enne J.M. residente presso il campo nomadi di Calcinato, e deferito un minorenne all’autorità giudiziaria dei minori in stato di libertà.  

I due si erano resi protagonisti, insieme ad un terzo ragazzino che è riuscito a fuggire,  di un furto in un appartamento di via Foscolo. I tre si erano introdotti nell’abitazione forzando una finestra per poi rubare la somma di 310 euro. La diciottenne è ora detenuta al Comando Provinciale dei carabinieri in attesa del processo con rito direttissimo.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione Io Apro: il 15 gennaio ristoranti aperti contro la nuova stretta

  • Ragazzino in ospedale col femore rotto: «È stato il padre di un mio coetaneo»

  • Svolta per entrare in azienda e viene centrato da un'auto: addio a camionista 48enne

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Focolaio colpisce alcune famiglie in paese: decine di contagi

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento