Devasta la camera d'albergo e minaccia il suicidio: bloccato dagli agenti

Un ospite dell'hotel ha movimentato non poco la mattinata di ieri per il personale del Master di via Apollonio in città, prima di essere messo in sicurezza dalla Polizia

Una delle stanze dell'hotel (dal web)

Come una rockstar, ha distrutto con rabbia tutti i mobili della camera d'albergo, ma non lo ha fatto sotto l'effetto di alcol o droga, ma per problemi di natura diversa, per i quali c'è stato bisogno del ricovero. È stata una mattinata decisamente movimentata quella vissuta ieri dal personale dell'Hotel Master, albergo a quattro stelle situato in via Apollonio a Brescia, ne dà conto il Giornale di Brescia.  

Per motivi ancora da chiarire, ma a quanto pare legati a problemi di salute, un ospite dell'hotel ha messo a soqquadro la stanza distruggendo i mobili. Finita la devastazione, ha minacciato (con credibilità) il suicidio. Solo l'intervento degli agenti giunti a bordo di una volante ha scongiurato il peggio: l'uomo è stato tranquillizzato e poi bloccato, prima di essere trasportato in ospedale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di mamma Mara, uccisa a bastonate: aveva una bimba di 5 anni

  • Mara è stata uccisa di notte tra i campi, come il padre nel '93

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento