Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Via Vaccarolo

Vaccarolo: in 40 al ristorante, se ne vanno prima di pagare il conto

Protagonista un gruppo di rom che stava festeggiando il compleanno di una bambina di 3 anni. La titolare è riuscita a recuperare solo 500 euro dei 1.200 dovuti

Mangiare a 'sbafo', come nel celebre finale de "I laureati" di Pieraccioni, fuggendo dal ristorante prima di saldare il conto. E' successo a Ferragosto in un locale di Vaccarolo, frazione di Desenzano. Peccato che - in questo caso - gli amici non fossero quattro, ma quaranta: tutti di etnia rom.

La folta compagnia ha iniziato a dileguarsi col contagocce alla fine del pranzo. Nel ristorante, alla fine, sono rimasti solo alcuni uomini, che hanno provato a pagare un conto da 1.200 euro con carte di credito non funzionanti.

La titolare è stata poi costretta a inseguirli mentre cercavano di allontanarsi e, dopo un'accesa discussione, a recuperare una parte dei soldi dovuti, grazie a una banconota da 500 euro. Atri 100 euro le sarebbe stati lanciati prima di dileguarsi in macchina, ma - racconta la donna - 50 sarebbero stati recuperati al volo da una ragazzina.

Il gruppo di rom, con oltre il 50% di 'sconto', ha così festeggiato il compleanno di un bambina di 3 anni: antipasti, primi, secondi e contorni. Naturalmente, non potevano mancare spumante e torta finale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccarolo: in 40 al ristorante, se ne vanno prima di pagare il conto

BresciaToday è in caricamento