Affittava case al mare che in realtà non esistono: denunciato 48enne

Il Commissariato di Polizia di Desenzano del Garda ha beccato e indagato un uomo di 48 anni che offriva appartamenti e case vacanze sulla riviera adriatica a prezzi stracciati. Molti di questi non esistevano proprio

Spiaggia a Rimini

Offriva ai suoi ignari clienti appartamenti a due passi dal mare, con finiture di pregio e a prezzi pressoché stracciati. Si faceva versare un lauto anticipo, la cosiddetta caparra, anche nell’ordine di centinaia e centinaia di euro. Poi si rendeva irreperibile, completando la sua truffa (quasi) perfetta.

E’ stato beccato, indagato e denunciato un uomo di 48 anni originario di Torino ma che operava la sua truffa affittuaria anche sulle sponde del lago di Garda. Ad individuarlo infatti gli agenti del Commissariato di Polizia di Desenzano, coordinati dal vicequestore Bruno Pagani.

Sono arrivate a decine le denunce e le segnalazioni. Gente che aveva già anticipato i soldi, versati su diverse carte prepagate probabilmente intestate a prestanome. Gente che raggiungeva il luogo delle vacanze e si trovava di fronte o proprietari ignari di tutto, oppure abitazioni che niente c’entravano con quelle viste (e prenotate) sul web.

Le proposte di locazione erano infatti molto allettanti, pubblicate in rete sui noti siti di annunci e compravendite. Fotografie e prezzi bassi, con le indicazioni per il pagamento. Gli immobili spesso fittizi risultavano ubicati in note località della riviera adriatica, a Chioggia, Caorle, Rimini e Bellaria.

Gli interessati acquirenti scoprivano di essere stati truffati solo dopo aver versato la caparra, quando il truffatore si era già reso irreperibile. L’autore della truffa si nascondeva infatti attraverso varie schermature, non è stato facile risalire a lui. Alle spalle anche diversi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento