menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Negozio di elettronica preso d’assalto da un commando di 7 persone, rubati decine di smartphone

Colpo grosso nella notte tra sabato e domenica al punto vendita Trony di Desenzano: nel mirino della banda solo smartphone e accessori di una nota marca.

Armati di flessibile hanno squarciato la saracinesca, poi hanno mandato in frantumi le vetrate e hanno fatto irruzione nel punto vendita Trony adiacente al centro commerciale ‘Le Vele’ di Desenzano. Un commando di ben 7 persone, tutte a volto coperto, ha agito nella notte tra sabato e domenica.

Nel mirino solo i cellulari di una nota marca

Un colpo grosso, realizzato in una manciata di minuti. Una volta entrati nel negozio, i ladri sapevano benissimo cosa arraffare: hanno svaligiato il reparto di telefonia, riempiendo tre grossi sacchi neri solo di smartphone e accessori marchiati ‘Samsung’. Poi la fuga, prima che sul posto arrivassero Polizia, Carabinieri e addetti alla sorveglianza.

Sistema di videosorveglianza fuori uso

Il bottino, stando alle prime stime, sarebbe di 10mila euro. Ancora da quantificare i danni, ingenti, causati dal raid, probabilmente pianificato da tempo. Chi indaga ha la sensazione che ad agire sia stata una banda specializzata: il sistema di videosorveglianza sarebbe infatti stato messo fuori uso e le telecamere non hanno ripreso nulla. Non solo: la scelta di rubare solo i dispositivi tecnologici di una particolare marca, lascia pensare che i ladri siano in grado di sbloccare i codici di sicurezza e quindi di poter piazzare velocemente e facilmente la refurtiva. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Imprenditore bresciano stroncato dal Covid: lascia quattro figli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento