rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Desenzano del Garda / Via Concetto Marchesi

Torna a casa ubriaca, salta sul letto e prende a pugni il compagno che dorme

Lui dormiva nel letto quando la donna è rincasata, ha fatto irruzione in camera e lo ha picchiato.

Dormiva profondamente nel suo letto quando la compagna è rincasata. Completamente ubriaca, ha fatto irruzione in camera e ha preso a schiaffi e pugni il convivente. Un raptus improvviso di violenza scatenato probabilmente dal troppo alcol ingerito dalla donna, una 40enne dell’Est Europa, durante la serata trascorsa nei locali del Garda.

Per sottrarsi alla furia della compagna, l’uomo, un 47enne italiano, ha dovuto chiedere aiuto ai carabinieri. La chiamata al 112 è scattata nella notte  tra martedì e mercoledì da un appartamento di via Concetto Marchesi a Desenzano: sul posto, oltre ai militari, è giunta pure un’ambulanza.

All’arrivo dei carabinieri lei era già sparita, mentre il 47enne ha raccontato l’accaduto ed è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale di Desenzano per le cure del caso. Per lui nulla di grave: è stato dimesso poche ore più tardi.

Non è la prima volta che i militari intervengono per sedare le violente liti della coppia, che spesso viene alle mani. Nessuna querela è però mai stata sporta dai conviventi e non ci sono mai stati i presupposti per una denuncia per lesioni, dato che le prognosi sono sempre di pochi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna a casa ubriaca, salta sul letto e prende a pugni il compagno che dorme

BresciaToday è in caricamento