menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta di sradicare un distributore di sigarette: il colpo fallisce e viene incastrato dalle telecamere

Nei guai un 27enne russo: rintracciato dalla polizia del Commissariato di Desenzano ha ammesso le sue responsabilità

Non solo il colpo è fallito, ma è pure stato inchiodato dalle immagini delle telecamere e dalle prove raccolte dai poliziotti, che non gli hanno lasciato altra scelta: ha ammesso le sue responsabilità davanti agli inquirenti. Protagonista della vicenda un 27enne russo, di casa a Desenzano, con precedenti penali per reati contro il patrimonio: ora è indagato in stato di libertà per il reato di tentato furto aggravato. 

L'episodio nel mese di novembre: nel cuore della notte, il 27enne ha assaltato un distributore automatico di sigarette di una Tabaccheria di Rivoltella. Colpo miseramente fallito: il giovane non ha messo mano né sulle sigarette, né tantomeno sui soldi. Ingenti però i danni provocati all’apparecchiatura, quantificabili in circa 2.000 Euro.

Immediate e puntuali anche le indagini: grazie alle immagini registrate dalla videocamera di sorveglianza dell’esercizio e da quelle di altri negozi della zona, gli agenti del Commissariato di Desenzano hanno identificato l'uomo. Non solo: nei suoi confronti gli investigatori hanno acquisito solidi elementi di colpevolezza, tanto che il 27enne ha confessato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento