Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Lungolago Cesare Battisti

Salva la spiaggia Feltrinelli: il cemento può aspettare

La giunta di centrosinistra ha dato il via libera alla concessione delle licenze per ombrelloni e pedalò

Salva, per ora, la spiaggia Feltrinelli sul lungolago di Desenzano. Sospeso il progetto di "restyling" avversato da cittadini e ambientalisti (anche in attesa che il Tar si pronunci in merito), la Giunta guidata da Rosa Leso ha espresso giudizio favorevole alla "concessione demaniale extraportuale noleggio pedalò e spiaggia attrezzata" fino a ottobre. Ora si attende il decreto attuativo dell'Autorità di Bacino di Salò: con il sì del Comune, dovrebbe essere solo un atto formale. Quella in arrivo, dunque, sarà un'altra estate all'insegna della tintarella e non di ruspe e cemento.

Il progetto della nuova passeggiata, lunga circa 700 metri e dal costo di cinque milioni di euro, prevede di fatto la cancellazione della storica spiaggetta con una "piazza" di cemento di quasi 35 metri, che andrebbe ad allungarsi all'interno delle acque del lago, sottraendo metri al loro naturale bacino.

Per salvaguardare l'attuale paesaggio, sono state organizzate in passato diverse iniziative, anche un flash mob promosso dal comitato ‘Difendiamo le rive dal cemento’, che - tra le celebri adesioni - può annoverare il cantautore Roberto Vecchioni, divenuto ormai un gardesano DOC.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salva la spiaggia Feltrinelli: il cemento può aspettare

BresciaToday è in caricamento