rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Desenzano del Garda

Colpo di pistola in Commissariato: agente muore dopo il trasporto in ospedale

Disperati i tentativi di salvare la vita all'agente, soccorso in eliambulanza. Non ci sarebbero dubbi sull'ipotesi del gesto volontario

Una terribile tragedia scuote il Commissariato di Polizia di via Dante Alighieri a Desenzano del Garda. L'allarme è scattato attorno alle 19 di venerdì, quando si è sentito uno sparo provenire da una delle stanze dell'edificio. Una delle agenti è accorsa nell'ufficio, ed ha trovato a terra, privo di conoscenza, ricoperto di sangue, un collega. 

Nel giro di pochi minuti sono giunte sul posto un'automedica e un'ambulanza, ed i sanitari hanno prestato i primi soccorsi all'agente ferito, un poliziotto di 52 anni di età. Vista la gravità della ferita, l'uomo è stato prelevato da un'eliambulanza e trasportato in Poliambulanza a Brescia. All'arrivo in ospedale, attorno alle 20, il suo cuore batteva ancora, ma dopo un paio di ore è stato constatato il decesso. 

Non ci sarebbero dubbi sull'ipotesi del gesto volontario. L'agente era da solo, in abiti civili, nell'ufficio del Commissariato al momento della tragedia. La pistola dalla quale è partito il colpo è quella d'ordinanza. Affranti i suoi colleghi, giunti sul posto con il commissario. A rendere ancora più dolorosa la vicenda, il ricordo di un fatto analogo verificatosi solo due anni fa al comando della Polizia Locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo di pistola in Commissariato: agente muore dopo il trasporto in ospedale

BresciaToday è in caricamento